A+ A A-

Terapia TECAR

 

Produce nell'organismo l'attivazione dei naturali processi riparativi. In questo modo si garantiscono tempi di recupero motorio significativamente ridotti, risultati immediati e soprattutto stabili perché basati sulla stimolazione ed il rafforzamento dell'intrinseche capacità riparative dei tessuti. Già dopo la prima applicazione si possono constatare effetti favorevoli perché il sollievo dal dolore è immediato e la mobilizzazione più facile.
La modalità capacitiva agisce specificatamente sui tessuti molli ed è indicata in presenza di lesioni muscolari e del sistema vascolo/linfatico (strappi e/o rotture muscolari, edemi linfatici etc.).
La modalita' resistiva, coinvolge esclusivamente i tessuti a maggiore resistenza come l'osso, le cartilagini,tendini legament etc. E' indicata per le epicondiliti, lesioni cuffia rotatori, sindrome tunnel carpale, fascite plantare, borsiti, artrosi, lesioni cartilagine, cervicalgie, lombalgie, etc.)